Studio di Psicologia Milano
Psicoterapeuta Sala Attesa
Studio di Psicologia - Dott. Daniele Colombo
Consulenza psicologica Milano
Psicoanalista Milano

Quando emerge il bisogno di far fronte al proprio disagio psicologico

DOTT. DANIELE COLOMBO PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA A MILANO

Psicologo Milano

Da oltre dieci anni mi occupo in ambito clinico del disagio psichico di giovani, adulti, genitori e coppie. Offro un servizio di consulenza psicologica e percorsi di psicoterapia individuale e di coppia, sia in quei casi in cui il malessere è connesso a sintomi specifici quali ad esempio ansia, depressione, o attacchi di panico, sia nei casi in cui il malessere personale è meno identificabile ma fonte di una sofferenza soggettivamente percepita. Spesso le persone mi contattano perché vedono il ripetersi nella propria vita di errori sempre uguali o non riescono a far fronte a situazioni di conflittualità nelle proprie relazioni intime o familiari. Altre volte, persone prive di interlocutori sufficientemente sostenitivi per mettere a frutto e valorizzare le proprie risorse personali trovano nella psicoterapia il luogo adatto dove crescere e rafforzarsi. Dare spazio alla salute psicologica significa permettersi uno spazio dove dare ascolto al disagio che lentamente o improvvisamente si è formato in noi individuando così le le ragioni del malessere, inserirle all'interno della propria storia personale ed intraprendere un percorso che permetta di sciogliere i nodi che costringono in una condizione di sofferenza.

Psicologo Milano

La Consultazione e la Psicoterapia

Il primo accoglimento avviene attraverso un ascolto rispettoso del paziente che mi contatta a causa di un disagio, un sintomo, un blocco o un vissuto anche non chiaramente definito, che però impedisce lo sviluppo e l'utilizzo delle proprie capacità e potenzialità. I primi colloqui - in genere tre - hanno lo scopo di raccogliere la storia e la problematica così da comprendere e approfondire la richiesta e individuare la modalità più adatta alla situazione di disagio. Solo in seguito a questa prima fase di consultazione, e solo se reputato utile o necessario proporrò l'avvio del percorso terapeutico nella modalità e frequenza più adatta alla specifica situazione. 

Psicoterapia Milano

Sintomi specifici e altri disturbi psicologici

Ogni persona è portatrice di una storia diversa che, per essere narrata, necessita di un ascoltatore disponibile ad accoglierla sospendendo giudizi o valutazioni. Nella mia esperienza di psicologo psicoterapeuta ho accolto forme di espressione del disagio molto variegate collegate tra loro da un malessere di fondo: stati d'ansia, angoscia profonda, difficoltà a dormire o al contrario a svegliarsi e a svolgere le attività che precedentemente venivano normalmente svolte. Questi sintomi provocano profondo disagio a chi ne è portatore e, molto spesso chi li prova non riesce a comprenderne il motivo o il significato. Sono sintomi che condensano comunicazioni altrimenti non esprimibili attraverso altri canali verbali ed emotivi e sono quelli che il paziente porta spesso faticosamente con sé. In questo senso i sintomi permettono di dare accesso a qualcosa di messo inconsapevolmente da parte e che richiede nuova attenzione; a volte sono oscillazioni nello stato dell'umore, scatti improvvisi di rabbia, disturbi visivi di origine psicogena, spavalderia, dipendenza da persone o sostanze, persistenza di idee di cui ci si vorrebbe liberare o disturbi sessuali. Queste sono solo alcune forme attraverso cui un disturbo può manifestarsi e per le quali la persona chiede l'aiuto di uno psicologo-psicoterapeuta. Vi sono casi - con molta frequenza - in cui la persona fa molta fatica a descrivere quanto accade, eppure sta male, spesso da molto tempo. C'è qualcosa che non capisce, di fronte al quale si sente impotente e che influisce negativamente sulla propria vita. Spesso solo dopo lunghe attese, decide di rinunciare all'idea di farcela da solo, permettendo così all'altro di contribuire a dare senso a quanto sta accadendo. Altre volte è invece il corpo a farsi carico del malessere, come nel caso dei disturbi psicosomatici. Anche in questi casi la psicoterapia permette di tornare in contatto con bisogni altrimenti denegati e dissociati che, se evitati portano inevitabilmente il corpo ad ammalarsi.

Lo Psicologo Psicoterapeuta: la relazione di aiuto

Il terapeuta mette a disposizione la propria formazione per permettere al paziente - che sia individuo, coppia o famiglia - una maggiore comprensione di quanto impedisce la possibilità di sentirsi in sintonia con se stesso o con le persone più intime. Cosa si oppone, spesso inconsapevolmente, al raggiungimento delle proprie aspirazioni, che cosa lo mette in uno stato di conflitto interiore e perché? Lo psicologo-psicoterapeuta risulta riferimento privilegiato per coloro che si sentono nell'impossibilità di riuscire a definire quali possono essere i propri bisogni, desideri, le proprie aspirazioni o non riescono a definire in modo sufficientemente chiaro una strada da percorrere. Non sempre infatti l'individuo riesce a trovare dentro di sé qualcosa  che lo aiuti a individuare un percorso di vita fonte di sicurezza, gratificazione e senso. Non sempre le relazioni passate, dal punto di vista concreto o fantasmatico, hanno fornito sufficiente sostegno e rispecchiamento per dare supporto al complesso processo di maturazione e crescita. Detto con parole semplici: alcune persone non sono state viste o si sono sentite viste diversamente da come sarebbe stato necessario perché avessero la possibilità di sviluppare il proprio Sé. L'individuo per potersi riconoscere necessita di uno sguardo in cui rispecchiarsi e di conseguenza vedersi, condividendo con l'altro la conoscenza di se stesso; allo stesso tempo necessita di un interlocutore in grado di dare validità all'esperienza emotiva provata così da permettergli di avere fiducia rispetto alla propria modalità rispondere emotivamente alle esperienze che lo riguardano. Attraverso colloqui psicologici regolari e affidabili con uno psicoterapeuta, esperienze passate, dolorose e traumatiche o sintomi inizialmente non comprensibili possono così acquisire significato, essere inseriti all'interno della storia personale dell'individuo e dare spazio ad un diverso processo di crescita e cambiamento a volte bloccato da molti anni.

Studio di Psicologia a Milano
Date parole al vostro dolore se volete che il vostro cuore non si spezzi.

Shakespeare W.